Poste:con Conto BancoPostaAffari risparmio su nuove aperture

Canone rimborsato a chi attiva servizio di acquiring PostePay

(ANSA) - ROMA, 17 NOV - Risparmio sulle nuove aperture con il Conto BancoPosta Affari, dedicato alle attività commerciali, professionali e imprenditoriali. Lo rende noto Poste Italiane che spiega come il canone mensile del conto corrente sarà rimborsato a tutti i clienti che richiedono e attivano almeno uno dei due servizi di acquiring PostePay (quali Postepay Codice e/o Postepay Tandem POS fisico) entro la fine dell'anno. Un'ulteriore opportunità è rivolta a chi apre il conto corrente Conto BancoPosta Affari ed effettua la cessione del credito d'imposta di cui al DL 34/2020 convertito con modifiche nella L. 77/2020 a Poste Italiane S.p.A. entro la fine del 2021: il canone del conto verrà azzerato per i primi sei mesi dall'accredito sul conto dell'importo del credito ceduto.
    Poste sottolinea come "il canone del Conto BancoPosta Affari includa un numero illimitato di operazioni, la gratuità dell'estratto conto trimestrale cartaceo e anche della prima carta di debito Postamat associata e del conteggio annuale di interessi e competenze". Inoltre, spiega Poste, "al conto si possono associare i prodotti e servizi più adatti alla propria attività, ed è accessibile in oltre 12mila Uffici Postali e in oltre 7mila ATM Postamat. Con il servizio di remote banking BancoPostaImpresa online (Bpiol) è possibile utilizzare i servizi, compresi quelli transazionali, per gestire il conto via internet". Per le condizioni contrattuali del Conto BancoPosta Affari consultare il Foglio Informativo a disposizione presso gli Uffici Postali o sul sito poste.it, sezione Trasparenza bancaria. Per ulteriori dettagli cliccare all'indirizzo https://business.poste.it/professionisti-imprese/prodotti/conto- bancoposta-affari.html?wt.ac=1473809741368 (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



      Modifica consenso Cookie