Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. PMI
  4. Inps: sale al 7,25% interesse dilazione contributi

Inps: sale al 7,25% interesse dilazione contributi

(ANSA) - ROMA, 13 SET - L'interesse di dilazione per la regolarizzazione rateale dei debiti per contributi e sanzioni civili sale al 7,25% annuo e trova applicazione con riferimento alle rateazioni presentate a decorrere dal 14 settembre 2022. Lo si legge in una circolare Inps che ricorda come La Banca Centrale Europea, con la decisione di politica monetaria dell'8 settembre 2022, abbia innalzato di 75 punti base il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell'Eurosistema.
    I piani di ammortamento già emessi e notificati in base al tasso di interesse precedentemente in vigore non subiranno modificazioni. Nei casi di autorizzazione al differimento del termine di versamento dei contributi, il nuovo tasso, pari al 7,25%, sarà applicato a partire dalla contribuzione relativa al mese di agosto 2022.
    Nel caso di mancato o ritardato pagamento di contributi o premi la sanzione civile è pari al 6,75% in ragione d'anno (tasso dell'1,25% maggiorato di 5,5 punti) . (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS
      Vai alla rubrica: PMI


      Modifica consenso Cookie