Economia

Borsa: Milano sale (+0,15%),bene Diasorin e Ferrari, giù Pirelli

Spread in calo a 104,7 punti, banche contrastate, fiacca Eni

(ANSA) - MILANO, 05 AGO - Piazza Affari si conferma sopra la parità (Ftse Mib +0,11% a 25.528 punti) spinta da Diasorin (+1,45%), Ferrari e Interpump (+1,2% entrambe). Bene anche Fineco (+1,33%) ed Enel (+0,74%), insieme ad Amplifon (+0,69%) e A2a (+0,58%). Seguono Stm (+0,55%), Terna (+0,51%) e Campari (+0,42%). Poco mossa Unicredit (+0,24%), prese di beneficio su Intesa (-0,15%) all'indomani della semestrale, deboli Bper (-0,73%) e Banco Bpm (-0,83%) insieme a Tenaris (-0,84%), Cnh (-0,74%) Azimut (-1,05%) e Pirelli (-1,17%). Invariata Prysmian dopo una nuova commessa da 66 milioni per cavi per conto di Petrobras. Fiacca Eni (-0,16%) con il calo del greggio (Wti -0,1% a 68,10 dollari al barile). Scende a104,7 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi, con il rendimento annuo dei titoli decennali in calo di 0,3 punti allo 0,548%. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie