Economia

Borsa: Europa positiva dopo Wall Street, Milano piatta

A Piazza Affari male le banche. Euro poco mosso sul dollaro

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Le Borse europee proseguono in terreno positivo dopo l'avvio debole di Wall Street.
    L'attenzione degli investitori si concentra sulle mosse della Fed sulla politica monetaria. I mercati guardano all'andamento della ripresa economica mentre ci sono timori per l'impatto delle nuove varianti da coronavirus. Intanto prosegue la corsa del prezzo del petrolio mentre sul fronte valutario l'euro sul dollaro è poco mosso a 1,2126 a Londra.
    L'indice d'area stoxx 600 guadagna lo 0,3%. In rialzo Londra, Parigi e Francoforte (+0,4%), in rosso Madrid (-0,5%) mentre è piatta Milano (+0,03%). I listini sono sostenuti dal comparto della farmaceutica (+0,4%), informatica (+0,3%) e le assicurazioni ( +0,9%), in rosso le banche (-0,2%) e l'energia (-0,2%).
    A Piazza Affari soffrono i finanziari con Mps (-1,6%), dopo la lettera della Bce sull'aumento di capitale. Banco Bpm (-1,6%), Bper (-1,4%), Unicredit (-0,6%) e Intesa (-0,4%). Corre Atlantia (+4%), dopo l'incontro con la comunità finanziaria per le linee guida successive alla vendita di Autostrade per l'Italia e la nuova politica dei dividendi. Bene anche Moncler (+2%) e Inwit (+0,9%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie