Poste, cda vara il riassetto del gruppo per integrare Nexive

Fusione di Nexive Group e Nexive servizi in Poste Italiane

(ANSA) - ROMA, 12 MAG - Il consiglio di amministrazione di Poste Italiane "ha approvato i progetti di fusione e di scissione inerenti l'operazione di riassetto, nell'ambito del Gruppo Poste Italiane" dopo l'acquisizione, annunciata lo scorso novembre, di Nexive, il suo primo concorrente come primo operatore postale privato in Italia.
    Il riassetto, spiega una nota, prevede "la fusione per incorporazione di Nexive Group e di Nexive Servizi in Poste Italiane" e "la scissione parziale di Nexive Network in favore di Poste Italiane, quanto al ramo d'azienda relativo alle attività di recapito della corrispondenza, che comprendono l'interessenza azionaria in Nexive Scarl, e in favore di Postel, società anch'essa interamente e direttamente controllata da Poste Italiane, quanto al ramo d'azienda relativo alle attività di stampa. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie