Rete Unica: Colao, obiettivo banda larga a tutti, faremo gare

Le questioni societarie le devono valutare società e Antitrust

"Credo che il ruolo giusto della politica sia quello di pensare agli interessi dei cittadini", quindi a portare la banda larga a loro e "secondo di farlo in maniera equilibrata. Le questioni societarie le devono valutare le società e l'antitrust". Lo afferma Vittorio Colao, ministro dell'Innovazione Tecnologica, in un webinar de Il Messaggero.
    "Il nostro obiettivo è politico e di paese - sottolinea - non di assetti societari" e quindi puntare a "qualsiasi situazione adatta a dare la banda larga a tutti, lo faremo con le gare" che metteranno operatori in concorrenza. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie