Covid: AstraZeneca raddoppia utili nel primo trimestre

Grazie ad operazioni straordinarie su altri farmaci. Nessun profitto da siero anti-Covid

AstraZeneca, produttrice del vaccino contro il Covid-19, ha comunicato il raddoppio del suo utile netto nel primo trimestre mentre le vendite del siero anti covid hanno toccato i 275 milioni di dollari. La casa farmaceutica ha generato un utile netto di 1,56 miliardi di dollari sui primi tre mesi dell'anno, rispetto ai 780 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente, un valore dovuto ad operazioni straordinarie su altri farmaci. Il risultato non è infatti determinato dal vaccino anti-Covid per il quale l'azienda ha rinunciato ai profitti. L''azienda ha beneficiato di un aumento delle vendite dei suoi nuovi trattamenti, in particolare in oncologia, una delle sue specializzazioni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie