Cina: maxi-multa da 2,78 miliardi ad Alibaba

Autorità contestano abuso di posizione dominante

(ANSA-AFP) - ROMA, 10 APR - Le autorità cinesi hanno sanzionato il gigante dell'e-commerce Alibaba con una maxi-multa da 18,2 miliardi di yuan (pari a 2,78 miliardi di dollari) per abuso di posizione dominante. Lo hanno annunciato i media di Pechino. La multa fa seguito all'inchiesta avviata nei confronti dell'azienda a dicembre, secondo quanto riferito da Nuova Cina.
    (ANSA-AFP).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie