Borsa: Milano gira in positivo (+0,3%), corre Tim dopo conti

Spread scende a 95,7 punti, prese di beneficio su Atlantia

( Piazza Affari gira rapidamente al rialzo dopo un avvio tentennante. L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,3% sopra quota 23 mila punti spinto da Tim (+7% a 0,41 euro), dopo i conti e il piano strategico al 2023, gradito agli analisti finanziari. Seguono a distanza Stellantis (+1,79%), il cui amministratore delegato Carlos Tavares sarà oggi a Torino per illustrare i piani produttivi ai sindacati. Bene anche Unipol (+1,11%) mentre si sgonfia Leonardo (+0,21%) dopo diversi rialzi in attesa di novità sull'Ipo di Drs. Bene Unicredit (+1,09%), invariate Intesa e Banco Bpm, fiacca Bper (-0,05%).
    Attesa per i conti di A2a (+1%) previsti per oggi e per quelli di Saipem (+0,54%) annunciati per domani. Prese di beneficio su Atlantia (-0,74%) dopo il rally delle ultime sedute in attesa della proposta di Cdp, Blackstone e Macquarie per Aspi. In rialzo Astm (+0,16% a 25,58 euro), scambiata al di sotto dei 25,6 euro per azione previsti dall'Opa di Gavio e Ardian.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie