Unicredit: in caduta in Borsa dopo conti, perde il 2,7%

Credit Suisse vede downgrades, per Bofa ora serve crescita

(ANSA) - MILANO, 11 FEB - Unicredit in caduta a Piazza Affari dopo il rosso per 2,8 miliardi del 2020, peggio delle stime e con tante rettifiche e ricavi giù. Il titolo lascia il 2,7% a 8,47 euro. Per Credit Suisse il "capitale è molto forte, ma il mancato guadagno di base probabilmente porterà a un declassamento". Bofa evidenzia che "i forti livelli di capitale raggiunti tramite il derisking consentono di ripagare gli azionisti, ma ora l'attenzione dovrebbe iniziare a rivolgersi alla crescita". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie