Fonti Mef, impegno su superbonus ma ora proroga fino a 2022

Servirebbero 10 mld. Per uso Recovery prima scelte complessive

C'è "un forte impegno" sulla proroga del superbonus, e si sta lavorando a una proroga di 6 più 6 mesi, fino al primo gennaio 2023, con gli ultimi sei mesi per consentire il completamento dei lavori. E' quanto si precisa in ambienti Mef, nei quali si fa notare anche che proroghe ulteriori non sono allo stato possibili perché richiederebbero altri 10 miliardi per un anno ulteriore, da reperire o con tagli al bilancio o a scapito di altri capitoli del Recovery Fund, sui quali come è evidente non è possibile prendere decisioni prima di aver definito l'allocazione complessiva delle risorse.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie