Six prepara offerta per Borsa, garanzie su autonomia

Giro di incontri istituzionali, rassicurazioni su investimenti

Six, la società svizzera che gestisce la Borsa di Zurigo e ha recentemente acquistato quella di Madrid, pagandola profumatamente, sta mettendo a punto un'offerta per tutta Borsa Italiana, da presentare entro la scadenza del 14 settembre. Lo riferiscono fonti vicine all'operazione sottolineando come, negli incontri istituzionali che Six ha avuto in Italia, sono state offerte ampie rassicurazioni sul livello di autonomia che verrà assicurato a Piazza Affari e sugli investimenti che verranno fatti sulla società di gestione del listino milanese e su Mts, piattaforma di negoziazione dei titoli di Stato.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie