Turismo: con Ey e Cdp Digital talk sul futuro del settore

Per ripartenza più efficace e veloce possibile dopo Coronavirus

(ANSA) - ROMA, 15 GIU - Quali impatti ha causato il Covid-19 sul turismo italiano e quali sono le possibili azioni e gli strumenti per avviare la ripresa del settore? Questi alcuni dei temi sui quali si confronteranno interlocutori del mondo economico e imprenditoriale italiano, martedì 16 giugno, dalle 14:30 alle 16:00, nel corso del Digital Talk Italia Riparte.
    A partire da uno studio a cura di Cassa Depositi e Prestiti, EY e Luiss Business School , spiega una nota, si aprirà un dialogo sulla ripartenza del turismo, che produce il 13% del PIL italiano e rappresenta, direttamente o indirettamente, il 15% dell'occupazione nazionale.
    Saranno discusse le prospettive del settore alberghiero attraverso il punto di vista delle aziende del settore hospitality, analizzando il contesto nazionale e globale, passando attraverso le possibili fonti di finanziamento e strumenti a sostegno delle imprese del turismo nel breve, medio e lungo periodo.
    Se ne parlerà con: Mario Baccini (Ente Nazionale Microcredito), Chema Basterrechea (Radisson), Dario Bergamo (EY), Luca Bianchi (Svimez), Paolo BoccardellI (Luiss Business School), Gabriele Burgio (Alpitour), Fabio Cannavale (lastminute.com), Gaetano Casertano (TH Resorts), Luca Ferrari (Ambasciata italiana in Cina), Federico Fubini (Corriere della Sera), Andrea Montanino (Cassa Depositi e Prestiti), Alessandra Priante (Unwto), Stefania Radoccia (EY), Marco Zalamena (EY).
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie