Coronavirus: Gualtieri,no impatto spread

Siamo sotto livelli due mesi fa

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - Un aumento dello spread causato dalla tensione sui conti pubblici per fronteggiare il coronavirus? "non è così. Ieri lo spread non è salito, anzi, e siamo sotto i livelli di due mesi fa. C'è stato solo un aumento all'inizio, ma siamo ancora molto al di sotto dei livelli di novembre e dicembre".
    Così il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. "A breve usciranno i numeri, i dati della finanza pubblica sono buoni, migliori delle nostre previsioni" e l'emergenza del virus "non ci costringerà a mettere in discussione l'equilibrio della finanza pubblica".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie