Coronavirus:P.a,sì a smart working

Favorire chi ha patologie, pendolari, o con figli a carico

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Anche nella P.a privilegiare "modalità flessibili di svolgimento della prestazione lavorativa", favorendo chi ha patologie, i pendolari e quelli su cui grava la cura dei figli. Invito a "potenziare il ricorso al lavoro agile". Anche per convegni e riunioni viene raccomandata la "modalità telematica". Lo stabilisce la direttiva firmata dalla ministra della P.a, Fabiana Dadone, con le "prime indicazioni in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 fuori dai comuni interessati di Veneto e Lombardia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie