Economia

Alitalia, O'Leary: 'Compriamo solo se avremo maggioranza'

'La compriamo se ristrutturata bene'

ROMA - "Acquisteremo Alitalia solo se possiamo avere la maggioranza". Lo ha detto l'amministratore delegato di Ryanair, Michael O'Leary, sottolineando che Etihad "è già fuori gioco". Il numero uno di Ryanair ha quindi spiegato che "noi vogliamo che Alitalia sopravviva, non vogliamo che sparisca dal mercato lasciando solo Lufthansa ed Air France" ma "la compagnia deve prendere delle decisioni difficili che ha per lungo tempo rimandato". "Questa volta i commissari possono apportare quel genere di cambiamenti che permetterebbero ad Alitalia di avere un futuro nel lungo termine", ha detto O'Leary, spiegando che si tratta "di fare cose molto semplici", ossia "strappare l'accordo con Air France, rinegoziare gli accordi aeroportuali con Adr, dove al momento Alitalia paga cifre molto alte, rivedere i contratti di leasing e ridurre il numero di dipendenti perché la compagnia non ha bisogno di tutte quelle persone in più" 

"Ryanair ha presentato una manifestazione di interesse per Alitalia e sarebbe interessata all'acquisto se i commissari si impegneranno a fare importanti cambiamenti e ristrutturazione all'interno della compagnia, in caso contrario non saremo interessati". Lo ha detto l'amministratore delegato di Ryanair, Michael O'Leary, aggiungendo che "non siamo interessati a comprare eventuali slot". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie