Cultura

Michela Giraud regina della risata a CCN

Da 14/5 su Comedy Central, attrice torna al timone del late show

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - Sempre più determinata a far ridere il suo pubblico, anche per sdrammatizzare in questi tempi difficili, Michela Giraud torna per il secondo anno consecutivo alla conduzione dell'irriverente late show satirico "CCN - Comedy Central News", giunto alla settima edizione e in onda dal 14 maggio su Comedy Central (canale 128 di Sky e in streaming su NOW) alle 23. Non cambia la formula del programma che vede la comica romana alle prese con monologhi alla scrivania, collegamenti, sketch e talk con tanti ospiti pronti a mettersi in gioco: nella prima puntata ci sarà Roberto Saviano, poi seguiranno Colapesce e Di Martino, Paola Barale, Enrico Vanzina, Coma_Cose, la Gialappa's Band, Brunori Sas, The Jackal e Pintus.
    Confermato anche lo spin-off intitolato "CCN - Il Salotto con Michela Giraud", in onda al termine del late show, che sarà uno spazio più intimo, ma sempre "folle" e popolato da artisti, tra cui Lillo, Ghemon e Galeffi. Minoranze e vaccini, razzismo, complottisti e questioni di genere: saranno molti i temi d'attualità che l'attrice e la sua squadra di comici toccheranno senza troppi filtri, per far nascere una risata nel pubblico ma anche per spingerlo a riflettere. "Comedy Central è la casa della comicità in ogni forma. Con CCN vogliamo far divertire il pubblico e tenerlo aggiornato", afferma Cecilia Padula, Senior Director Entertainment ViacomCBS Italia, "Siamo alla settima stagione del programma e pochi canali vantano tanta longevità di un format, per giunta tutto italiano: per noi CCN è il nostro fiore all'occhiello. L'anno scorso per CCN abbiamo lanciato la sfida di una conduzione tutta al femminile che Michela Giraud ha accettato. E quest'anno Michela è ancora di più padrona dello show. E' cresciuta molto qui con noi, da inviata è diventata protagonista e anchor woman: abbiamo ancora tanta voglia di continuare a crescere con lei". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai a RAI News

        Modifica consenso Cookie