Sanremo: Coletta, difendo Amadeus da accuse sessiste

Neo direttore Rai1, "è una persona perbene"

(ANSA) - MILANO, 17 GEN - "Pur avendolo appena conosciuto, difendo Amadeus, una persona specchiata e perbene". Stefano Coletta, direttore di Rai1 appena insediatosi, prende le parti del conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo, dopo le polemiche scatenate dalle sue frasi ritenute sessiste e da una petizione partita su change.org per chiedere la sua rimozione.
    "Credo che la Rai abbia dimostrato in tante espressioni di dedicare spazio alle donne - ha aggiunto Coletta, a margine degli ascolti dei brani di Sanremo per gli addetti ai lavori, a Milano -. Io vengo da Rai3, dove c'è sempre stata attenzione nel raccontare il mondo femminile. E' un po' perturbante pensare ad accuse sessiste. La petizione su change.org è legittima, nel senso che è democratico esprimere proprio pensiero, ma io difendo Amadeus, è chiaro che non era sua intenzione offendere nessuno". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie