Libri

Giorgio Fontana vince il premio Alvaro-Bigiaretti

Con il romanzo 'Prima di noi' (Sellerio)

(ANSA) - ROMA, 30 AGO - È Giorgio Fontana con il romanzo Prima di Noi (Sellerio) il vincitore della VII edizione del Premio Alvaro-Bigiaretti 2021. Il romanzo ha ottenuto la maggioranza dei voti sia della giuria scientifica sia della giuria popolare.
    Il Comitato Direttivo del Premio presieduto da Giorgio Nisini, riunito nella casa di campagna dei due scrittori, ha decretato vincitore il romanzo di Fontana, finalista della Cinquina di questa edizione insieme a Desideri deviati di Edoardo Albinati (Rizzoli), Il ritratto di Ilaria Bernardini (Mondadori), Kolja. Una storia familiare di Giulia Corsalini (Nottetempo) e Cuore di Furia di Romana Petri (Marsilio). La giornata di premiazione si svolgerà in presenza (nel rispetto delle norme anti-covid) sabato 23 ottobre a Vallerano (VT) - Piazza dell'Oratorio, ore 10.30. La Giuria Scientifica del Premio è composta da Giuseppe Antonelli, Carla Carotenuto, Alfredo Luzi, Melania Mazzucco, Anne-Christine Faitrop-Porta, Fabrizio Ottaviani, Paolo Palma, Sergio Pent, Carlo Picozza, Graziella Pulce, Eugenio Ragni, Fabio Stassi, e da una Giuria Popolare costituita da rappresentanti di arti, mestieri, associazioni del territorio, mondo giovanile e studentesco. I libri sono valutati anche da una Giuria studentesca composta da una selezione di studenti dell'Università della Tuscia e da una rappresentanza di studenti appartenenti a diversi Istituti di istruzione secondaria di II grado di Viterbo e provincia. Questa Giuria assegnerà il "Premio Alvaro Bigiaretti Studenti" entro il mese di settembre 2021. Il Premio è organizzato dal Comune di Vallerano in collaborazione con l'associazione culturale "Corrado Alvaro-Libero Bigiaretti". Si avvale del sostegno di Uil Scuola e della Ditta Mizzella. Ulteriori informazioni sul sito www.alvarobigiaretti.it (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie