Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Premi Razzie, Tom Hanks nominato peggior attore per Elvis

Premi Razzie, Tom Hanks nominato peggior attore per Elvis

Peggior film 'Blonde'. Cerimonia si svolgerà ALLA vigilia Oscar

(ANSA) - NEW YORK, 23 GEN - Prima che si accendano i riflettori sulla 95/a cerimonia degli Oscar per premiare l'eccellenza del cinema a livello mondiale, anche il peggio avrà il suo momento di gloria. L'11 marzo, infatti, alla vigilia degli Oscar, saranno premiati i vincitori dei Razzie Awards, i riconoscimenti assegnati agli attori, sceneggiatori, registi, film e alle canzoni peggiori della stagione cinematografica precedente.
    Intanto sono state annunciate le candidature. Per i film, secondo quanto riferisce Hollywood Reporter, 'Blonde', pellicola basata sull'omonimo romanzo del 1999 di Joyce Carol Oates, che narra, in maniera libera, parti della vita dell'attrice Marilyn Monroe, interpretata da Ana de Armas, è in testa con otto candidature, tra cui il peggior film. Secondo le motivazioni, "Blonde esplora come si continui a sfruttare la figura di Marilyn Monroe anche dopo la morte". Tra gli attori anche Tom Hanks per le sue interpretazioni di Geppetto e del colonnello Tom Parker, rispettivamente nei film 'Pinocchio' della Disney e 'Elvis'.
    I Razzie Awards, originariamente Golden Raspberry Awards (letteralmente Premi lampone d'oro), quest'anno alla 43/a edizione, furono un'idea del giornalista statunitense John J. B.
    Wilson. Sono una parodia dei Premi Oscar. L'ironico premio consegnato dalla Raspberry Foundation consiste in un lampone appoggiato su un nastro Super 8 dipinto in oro, dal valore di 4,97 dollari. È stato scelto il lampone perché, secondo la tradizione anglosassone, il frutto viene solitamente lanciato verso il palco da parte di un pubblico scontento, analogamente a ciò che in altre tradizioni si fa con pomodori e uova. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie