Bologna, Ken Loach scrive a operai Fiac in presidio

Il messaggio letto prima della proiezione di 'Bread and Roses'

(ANSA) - BOLOGNA, 11 LUG - Il regista inglese Ken Loach ha scritto una lettera ai lavoratori della 'Fiac compressori' di Pontecchio Marconi, in provincia di Bologna, che da settimane sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda per scongiurare il trasferimento a Torino. "Chiedete ai sindacati di rimanere fedeli alla vostra lotta. Chiedete la solidarietà - si legge in un passaggio della lettera - di coloro che prenderebbero il vostro posto. E restate forti. Con i più calorosi auguri e tutta la nostra solidarietà".
    Il messaggio del regista è arrivato ieri sera agli operai in presidio, ed è stato letto dal direttore della Cineteca di Bologna, Gianluca Farinelli, prima della proiezione fuori dai cancelli dell'azienda di 'Bread and roses', uno dei film più conosciuti di Ken Loach. L'assessore alla Cultura di Bologna, Matteo Lepore, ha pubblicato per intero la lettera sul suo profilo Facebook. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie