• Proteste per le nomination di Polanski ai Cesar, scontri a Parigi

Proteste per le nomination di Polanski ai Cesar, scontri a Parigi

La cerimonia degli Oscar francesi alla Salle Pleyel, il regista non ci sarà

Scontri a Parigi fra manifestanti e polizia davanti alla Salle Pleyel, dove è in programma la serata per la proclamazione dei vincitori dei Cesar, gli Oscar francesi del cinema, quest'anno dominati dalla polemica sulle nomination a Roman Polanski, accusato di violenze sessuali.
Gruppi di manifestanti con fumogeni accesi hanno tentato di avvicinarsi agli ingressi della sala, protetti da agenti e barriere metalliche, gridando slogan contro Polanski, che sarà assente come tutta la produzione del film "J'accuse" e gli interpreti. I manifestanti, qualche centinaio, in maggioranza donne, sono stati respinti dalla polizia.
"J'accuse" ha raccolto il maggior numero di nomination ai Cesar, 12.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie