Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Componenti banda cittadina suonano 'Faccetta nera', polemiche

Componenti banda cittadina suonano 'Faccetta nera', polemiche

E' accaduto dopo sfilata martedì grasso, video diventa virale

VERONA, 25 febbraio 2023, 12:02

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un'esibizione 'fuori servizio' di alcuni elementi della banda musicale di Caprino Veronese che hanno suonato "Faccetta nera" dopo la festa di carnevale ha sollevato polemiche dopo che un video che li ritraeva è stato condiviso in rete, diventando virale.
    L'episodio è avvenuto martedì grasso, ed è stato reso noto oggi dal quotidiano L'Arena. Nel video di vede l'area di fronte al Municipio della cittadina veronese nei momenti successivi alla festa paesana; si sentono una tromba e un tamburo che intonano la canzone fascista.
    La banda aveva suonato durante la sfilata dei carri allegorici, e alla fine alcuni componenti del corpo avrebbero deciso di fermarsi nella piazza, dove sarebbe avvenuto il "fuori programma".
    Per il presidente della banda, Andrea Testi, ha precisato di non aver assistito al fatto, avvenuto "quando il carnevale era già concluso, così come la sfilata e l'esibizione della nostra banda. Quindi il fatto è successo in un altro contesto. Ho comunque visto il video. Non posso escludere che sia stato qualche componente della nostra banda. Se fosse così sarei molto rammaricato per quanto accaduto. Ad ogni modo, come banda, ci dissociamo totalmente". Il sindaco Paola Arduini non ha voluto commentare la vicenda.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza