Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Tina Anselmi: una svastica sulla lapide della partigiana a Torino. Anpi: "Un atto vergognoso e vigliacco"

Tina Anselmi: una svastica sulla lapide della partigiana a Torino. Anpi: "Un atto vergognoso e vigliacco"

Prima donna ad avere ricoperto la carica di ministro nella Repubblica Italiana, è morta nel 2016

Una svastica è stata tracciata con uno spray di vernice nera su una lapide intitolata, a Torino, a Tina Anselmi, partigiana e prima donna ad avere ricoperto la carica di ministro nella Repubblica Italiana. La lapide si trova nel giardino, in via San Marino, che dallo scorso aprile è intitolato alla Anselmi. 

Torino, svastica sulla targa di Tina Anselmi

"Bisogna essere dei vigliacchi e degli ignoranti per imbrattare con il simbolo del male assoluto la targa a Mirafiori Nord di una donna mite e coraggiosa come Tina Anselmi. Vergognatevi". Ѐ il commento di Luca Rolandi, presidente della Circoscrizione 2, dove ricade il giardino di via San Marino. Anselmi è morta nel 2016

"Un atto vergognoso e vigliacco. Un affronto intollerabile a Tina Anselmi, partigiana e protagonista dello sviluppo civile e democratico del Paese. La condanna sia unanime". Lo scrive l'Anpi sul proprio profilo Twitter, commendando il gesto vandalico contro la lapide di Tina Anselmi a Torino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie