Imprenditore a Bolzano, ladro in Austria

39enne arrestato dai carabinieri con mandato europeo

(ANSA) - BOLZANO, 17 DIC - I carabinieri di Bolzano hanno arrestato a Bolzano un insospettabile imprenditore ricercato dalle autorità austriache per i reati di furto e lesioni. La procura di Innsbruck, in esito alle indagini della polizia austriaca, ha emesso un mandato di arresto europeo a carico di un trentanovenne nato all'epoca in Jugoslavia, ma da anni residente a Bolzano.
    Secondo le indagini svolte in Tirolo, già dieci anni fa il piccolo imprenditore bolzanino avrebbe aggredito e selvaggiamente picchiato un uomo a Innsbruck. Poi, tra l'ottobre 2019 e l'ottobre 2020 avrebbe commesso, nell'ambito di una banda organizzata di ladri i cui altri membri non sono stati al momento compiutamente identificati, diversi furti in abitazione e in esercizi commerciali. All'arrestato sono contestati danni economici per decine di migliaia di euro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie