Rettore Perugia, si studia in sicurezza

"Ateneo è campus naturale", sottolinea Oliviero

(ANSA) - PERUGIA, 22 MAG - "L'Umbria è una regione sicura che ha saputo fin qui contenere il virus. I giovani devono sapere che venire a studiare a Perugia e nella nostro ateneo significa farlo in grande sicurezza": a dirlo all'ANSA è il rettore dell'Università degli Studi, Maurizio Oliviero. "Il nostro ateneo - ha sottolineato - è un campus naturale e venire qui significa stare in sicurezza anche in termini di servizi che saremo in grado di offrire ai nostri giovani e alle loro famiglie, soprattutto a quelle che si trovano in difficoltà economiche". "Faremo tutti insieme uno sforzo" ha detto ancora il rettore. "Vogliamo aiutare i nostri giovani a studiare - ha aggiunto - e a perseguire i loro sogni. Questa università si farà carico di sostenere in termini economici le famiglie più bisognose". Oliviero si è detto convito anche del fatto che le aule dell'ateneo torneranno ad essere piene. "Già abbiamo riaperto degli spazi per le attività dei dottorati e dei ricercatori

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie