Buddisti, 1,5 mln euro per 90 enti

Altro fondo di 1,5 milioni è stato devoluto a Protezione Civile

(ANSA) - ROMA, 6 APR - Sono 90 le organizzazioni del Terzo Settore ammesse alla parte di fondo speciale di 1.5 milioni di euro, stanziato dall'Unione Buddhista Italiana per sostenere chi è impegnato a contrastare la diffusione del Covid19. L'impegno dei buddhisti italiani guarda anche alla fase del post emergenza quando sarà fondamentale sostenere chi opera a favore soprattutto dei soggetti più fragili.
    Il fondo stanziato per l'emergenza Coronavirus dell'Ubi ammonta complessivamente a 3 milioni di euro, di cui 1,5 sono già stati destinati nei giorni scorsi alla Protezione Civile.
    "Si tratta - ricorda l'Unione Buddhista Italiana - di un impegno concreto per restituire alla popolazione italiana la fiducia che ha dimostrato con l'8ž1000 e per essere presenti a fianco di chi opera in modo capillare su tutto il territorio nazionale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie