Bimba di 6 anni scrive alla polizia,arrestate il coronavirus

Letterina alla Questura di Torino, voglio tornare a giocare

(ANSA) - TORINO, 24 MAR - Vuole "tornare a giocare con i suoi amici" all'aria aperta e, per questo motivo, ha preso carta e penna è ha scritto una letterina a "voi poliziotti e carabinieri che arrestate il Coronavirus". L'autrice del messaggio, ricevuto dalla Questura di Torino, è Mia, una bambina di sei anni.
    "L'ultima volta che sono uscita - si legge - perché sono andata a scuola, vado agli scout, era febbraio. Vorrei tanto ritornare a giocare con i miei amici". "Grazie per quello che fate" è la conclusione. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie