Migranti: Europol recluterà 200 agenti anti-terrorismo

Per identificare infiltrati in hotspot. I primi in Grecia

 Europol recluterà fino a 200 nuovi agenti per controllare gli hotspot in Grecia e in altri Paesi per identificare sospetti estremisti tra i migranti.

L'agenzia di polizia europea ha reso noto che 50 agenti verranno inviati a rotazione nelle "zone chiave dei confini esterni dell'Ue" per controllare i flussi di migranti. Il primo gruppo dovrebbe essere dispiegato in Grecia alla fine di giugno per "identificare i movimenti di sospetti terroristi". Il capo di Europol Rob Wainwright ha sottolineato che gli agenti aiuteranno le autorità europee a "proteggere i nostri confini".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie