Incidenti stradali:Palermo, esame video per dinamica scontro

Nell'impatto sono morte due ragazze

(ANSA) - PALERMO, 04 MAG - Dopo avere sgomberato e ripulito viale Regione Siciliana all'indomani dell'incidente che ha provocato due vittime e coinvolto diversi mezzi adesso bisogna capire cosa sia successo ieri nel tardo pomeriggio lungo l'arteria stradale che taglia in due Palermo. Fondamentali per raggiungere questo scopo soni i sistemi di videosorveglianza.
    Nelle immagini esaminate dalle forze dell'ordine si vede la Fiat Panda Bianca con a bordo le due giovani morte Chiara Ziami e Alessia Bommarito e un ragazzo di 17 anni che percorrevano la circonvallazione in direzione Trapani. D'un tratto l'auto fa una brusca sferzata per cercare di evitare l'impatto con una vettura davanti che procedeva più lentamente. L'auto è salita sullo spartitraffico e lo ha superato colpendo lateralmente il Van che percorreva viale Regione in direzione Catania. Per gli occupanti del furgone un impatto violento. L'autista non ha potuto fare nulla. Si è trovato contro l'auto improvvisamente.
    Il Van è finito di traverso mentre la Panda si è capovolta sullo spartitraffico. Nel frattempo è sopraggiunto un giovane a bordo si un grosso scooter che si è trovato davanti il Van. Anche lui non ha potuto evitare l'impatto. Nella sede stradale ci sono detriti ovunque e i tanti soccorritori che cercano di salvare le automobiliste, i passeggeri del furgone e i motociclisti. Alla fine il bilancio è di 2 giovani morte e 14 feriti. Di questi due sono in gravi condizioni. Le indagini sull'incidente per accertare le responsabilità sono condotte dagli agenti della polizia municipale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie