Imprese: Gruppo Arena, nel 2019 fatturato a 645 mln (+44%)

Bilancio positivo, una task force per strategia post Covid-19

(ANSA) - PALERMO, 26 APR - Un fatturato di 645 milioni di euro nel 2019 (+44% rispetto all'anno precedente), la creazione di una task force per le strategie post Covid-19. Sono questi i dati salienti emersi dall'assemblea dei soci della Fratelli Arena Srl riunitasi per l'approvazione del Bilancio 2019 dopo le tre importanti acquisizioni dei supermercati ex Auchan, ex Gruppo Abate ed ex Distribuzione Cambria della Sicilia.
    Il bilancio approvato, rientrante nel piano industriale triennale 2019-2021, è stato assolutamente in linea con le previsioni descritte nel medesimo. Il bilancio approvato, rientrante nel piano industriale triennale 2019-2021, è stato assolutamente in linea con le previsioni descritte nel medesimo.
    Il fatturato relativo alle vendite nette a bilancio della sola Fratelli Arena srl nel 2019 si è attestato a 645 milioni di euro (+44%). Il fatturato alle casse del Gruppo, comprese le controllate e il franchising, è stato di 812 milioni di euro.
    L'Ebitda del conto economico aziendale è cresciuto del +56% a 32 milioni di euro rispetto ai 20,7 milioni del 2018. In crescita molto decisa anche il profit margin a 17 milioni di euro, con un incremento sul 2018 del +65% (10,4 milioni).
    Il piano di aperture e di ristrutturazioni della rete vendite del Gruppo Arena, già in fase avanzata prima dell'avvento del Covid-19, verrà completato nei tempi stabiliti dal piano industriale triennale. Il 2020, nonostante le difficoltà di una situazione eccezionale, sta portando ulteriori rilevanti incrementi sul fatturato. Alla fine della 17° settimana (24 Aprile 2020) l'incremento sull'anno precedente è stato del +43,99%, ed a parità di rete del +9,95%.
    "Nessuno poteva immaginare un evento come quello del Coronavirus, ma una cosa è certa: il mondo non sarà più quello di prima - ha spiegato Giovanni Arena, direttore generale del Gruppo -. L'azienda è in fase di avanzamento del piano industriale 2019/2023. Siamo già al lavoro allo scopo di costruire scenari economici plausibili, conseguenti alla crisi in atto, ed adeguare di conseguenza le nostre strategie". Arena sottolinea che il Gruppo sin dalla prima fase dell'emergenza da Covid-19 ha messo in campo tutto l'impegno per fronteggiare qualsiasi necessità, implementando quanto previsto dai decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
    "Per la fase post Covid-19, - annuncia il direttore generale - abbiamo costituito un ulteriore comitato ristretto, una task force, composto da manager del gruppo e da consulenti esterni, esperti di mercato, di statistica e di scenari macroeconomici che ha il compito di studiare gli scenari socio economici post emergenza e di conseguenza costruire strategie operative idonee a rispondere al mutamento del panorama sociale e quindi dei consumi".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie