Paziente ferisce medico con estintore

L'aggressione avvenuta nell'ospedale "Cimino di Termini Imerese

(ANSA) - PALERMO, 25 FEB - Nuova aggressione a personale medico in servizio in un pronto soccorso. Un medico dell'area di emergenza dell'ospedale Cimino di Termini Imerese è stato ferito da un paziente con alcuni colpi di estintore. L'aggressore, che 35 anni, è stato arrestato con l'accusa di violenza e minaccia contro un impiegato di pubblico servizio. Il paziente era arrivato al pronto soccorso e pretendeva di essere subito visitato cercando di superare il turno. Ha prima aggredito verbalmente il sanitario al triage, poi si è scagliato contro il medico del pronto soccorso colpendolo con l'estintore. Il medico ha riportato alcune ferite; la prognosi è di 15 giorni. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Termini Imerese.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie