Sicilia

Rifiuti: a Palermo cestino sigillato per protesta

Da un anonimo cittadino contro mancato svuotamento

(ANSA) - PALERMO, 10 APR - Qualcuno ha pensato di "sigillare" un cestino della spazzatura nella centrale via Paolo Paternostro, a Palermo, a pochi metri da piazza Castelnuovo, per protestare, come si evince dalla scritta lasciata dall'anonimo cittadino, contro il mancato svuotamento del cestino. Svoltando l'angolo, in via Principe di Villafranca, un contenitore in uso conferma che quanto lamentato dall'utente di via Paternostro non è frutto della sua fantasia: la spazzatura, infatti, "sgorga" dal cestino, che per la sua svasatura accentua il traboccare dell'immondizia. I nuovi cestini, che hanno un nuovo disegno rispetto ai precedenti, sono stati piazzati dal Comune da un paio di settimane.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie