Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Maltempo: ritorna elettricità in zone Nuorese in blackout

Maltempo: ritorna elettricità in zone Nuorese in blackout

Sindaci Ussassai e Seulo, mancano mezzi per liberare strade

NUORO, 21 gennaio 2023, 19:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati risolti definitivamente i blackout che si sono verificati negli ultimi due giorni nei paesi montani del Nuorese a causa delle copiose nevicate che hanno abbattuto i cavi dell'alta tensione. Nel pomeriggio l'energia elettrica è tornata nel quartiere di Asuai a Desulo e per le 42 utenze di Seulo rimaste senza corrente dall'alba di ieri mattina, tra cui anche alcuni agriturismi.
    Ci sono ancora problemi di neve e di ghiaccio sulle strade di montagna e alcuni sindaci alzano la voce. A Ussassai, in Ogliastra, che si è svegliata sommersa dalla neve e dal ghiaccio, stamattina i mezzi spargisale sono arrivati dopo le 9.
    "Siamo senza mezzi perché ogni anno a ottobre i mezzi della protezione civile li portano in altri paesi - spiega Chicco Usai sindaco di Ussassai - questi giorni siamo riusciti a liberare le strade dalla neve solo con i mezzi di Forestas e della.compagnia barracellare. Ieri mattina abbiamo avuto difficoltà a percorrere la strada che porta alla struttura sanitaria Antes e abbiamo dovuto procedere noi con i sacchi di sale perché non abbiamo altri mezzi" .
    Più a sud, anche il sindaco di Seulo si lamenta perché mancano i mezzi per liberare le strade di campagna: "Abbiamo difficoltà a liberare le strade per far passare.gli allevatori - ha aggiunto Enrico Murgia - Stiamo cercando di far arrivare qualche mezzo per spargere il sale e per evitare che si creino problemi.con il ghiaccio ".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza