Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Omicron e Green pass spingono vaccini, file in hub Cagliari

Omicron e Green pass spingono vaccini, file in hub Cagliari

A fine gennaio previste 130mila inoculazioni in territorio Asl

La recrudescenza della pandemia con l'aumento dei casi dovuti alla variante Omicron, prevalente al 70% in Sardegna, e le nuove regole sui Green pass stanno spingendo la campagna di vaccinazione nell'Isola con un incremento delle somministrazioni e delle prime dosi, non solo quelle pediatriche. Diversi piccoli Comuni stanno organizzando giornate dedicate e le prenotazioni sono già oltre la disponibilità di dosi previste tanto che si pensano a nuovi Open Day. A Cagliari, da dopo Epifania, si registra un costante e intenso flusso di persone all'hub della Fiera di Cagliari. Anche oggi sono state registrate lunghe file con attese anche di un'ora per potersi vaccinare. C'è poi sempre qualcuno che si presenta anche senza prenotazione per ottenere il vaccino prima dell'appuntamento prefissato: e se ci sono slot disponibili viene accontentato.
    Secondo i dati della Asl di Cagliari nell'hub della Fiera oggi sono state prenotate ed effettuate 300 prime dosi (tra pediatriche e per adulti) e 600 in tutto il territorio coperto dall'Azienda sanitaria, mentre prima del 15 dicembre la media giornaliera si attestava sotto le 100 oscillando anche tra le 70 e le 80 inoculazioni/die.
    Nei primi 10 giorni di giorni di gennaio 2022 sono già 50mila le vaccinazioni somministrate tra prime, seconde e dosi booster e, a questo ritmo, secondo una stima della Asl, si arriverà a fine mese a 130 mila.
    Attualmente i sardi vaccinati sono 1.280.309 pari all'80,1%. Il prossimo obiettivo è arrivare al 90% della popolazione vaccinata, un risultato che, se le vaccinazioni proseguiranno con questo ritmo, potrebbe essere raggiunto a Pasqua.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie