Pranzo Sardara: opposizione, Solinas riferisca in Aula

Mozione di Progressisti, Pd, Leu e M5s che impegna presidente

Opposizione in pressing sul presidente della Regione affinché riferisca in Aula sui fatti di Sardara, dove il 7 aprile - in zona arancione con le restrizioni del caso - si è tenuto un pranzo al quale hanno partecipato dirigenti riferibili all'amministrazione e nei confronti dei quali Christian Solinas ha già fatto scattare un procedimento disciplinare.

E' firmata da esponenti di Progressisti, Pd, LeU e M5s una mozione che impegna il governatore a fornire chiarimenti sull'incontro di Sardara su una serie di aspetti: gli esiti di verifiche interne effettuate sui dirigenti che erano presenti, lo stato delle revoche delle nomine fiduciarie e soprattutto gli atti che il presidente intende adottare per "evitare che silenzi e omissioni dei continui rinvii sulle azioni da intraprendere contribuiscano a ledere l'immagine di Regione ospitale e preparata ad affrontare in modo adeguato e sicuro l'emergenza epidemiologica".

Infatti, si fa notare nella mozione, "ancora una volta per l'opinione pubblica la Sardegna è descritta come luogo insicuro, dove le regole sanitarie non sono rispettate neanche da chi dovrebbe farle rispettare". Inoltre, sottolineano ancora i partiti di opposizione, "il risalto che la vicenda ha avuto sui media regionali e nazionali, potrebbe avere gravi ripercussioni sulla programmazione della nuova stagione turistica, danneggiando irrimediabilmente l'immagine dell'Isola e vanificando gli sforzi che le imprese del settore stanno mettendo in campo per riavviare le loro attività".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie