Basket: in Champions Dinamo batte Istanbul e passa il turno

Il successo col Galatasaray vale ai sassaresi il secondo posto

(ANSA) - SASSARI, 20 GEN - I punti, la qualificazione e la conferma di un eccezionale stato di forma. Il successo ottenuto a Istanbul nella sesta gara del girone eliminatorio di Champions League consente alla Dinamo di tornare alla vittoria anche in Europa dopo il passo falso di due settimane fa a Tenerife, conquistando l'accesso al turno successivo dopo averlo rimesso in discussione con la sconfitta casalinga contro i danesi del Bakken Bears del mese scorso.
    Il Banco di Sardegna, vincendo agevolmente 92-81 contro il Galatasaray, non ha avuto neanche bisogno di tenere le antenne radio puntate sul match tra le altre due formazioni del girone, appunto Bakken e Tenerife, che ha visto i danesi dominare e andare a un passo dalla qualificazione.
    Aldilà dell'attuale divario tecnico e tattico tra i turchi e i sardi, nel match andato in scena questa sera è emersa anche la differenza di motivazioni. Il Galatasary è arrivato all'appuntamento da sicuro ultimo del girone e ormai fuori dai giochi, mentre Sassari aveva bisogno di vincere per non dovere contare sulla vittoria in Danimarca di un Tenerife a corto di stimoli, essendo matematicamente prima nel girone. Coach Pozzecco, senza il nuovo arrivato Happ, ha inserito il pilota automatico, affidandosi all'asse Spissu-Bilan e al Bendzius tiratore micidiale di quest'ultimo periodo, blindando una partita rimasta in bilico solo per alcuni minuti nel cuore della prima frazione, chiusa da Sassari sul +6: 23-17.
    Raddoppiato il divario all'intervallo con 46-32 di assoluta serenità, la Dinamo ha tirato i remi in barca e ha legittimamente rifiatato al rientro dagli spogliatoi: la scarsa profondità della panchina sta costringendo i giocatori di Sassari a rotazioni molto limitate e minutaggi alti. Tuttavia il Banco è stato abile a non dare mai l'impressione ai turchi di poter tornare in partita, incassando così vittoria e passaggio del turno, ma anche la consapevolezza, dopo il terzo posto ottenuto in campionato alla fine del girone di andata e l'accesso alle Final Eight di Coppa Italia, di aver probabilmente individuato la strada giusta dopo un avvio di stagione che aveva lasciato qualche dubbio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie