Stintino, divieto di balneazione sulla spiaggia di Ezi Mannu

Paramentri fuori norma in due chilometri di litorale

Acqua inquinata da escherichia coli, vietato fare il bagno nei due chilometri della spiaggia di Ezi Mannu, sulla costa di Stintino. Il divieto è stato stabilito da un'ordinanza del sindaco, Antonio Diana, dopo aver ricevuto la relazione dall'Arpas. "Non si tratta di valori molto alti, tuttavia non conosciamo la natura di questa situazione. Per questo motivo - spiega il primo cittadino - abbiamo deciso di avviare alcuni approfondimenti. Nell'attesa, anche, delle nuove analisi". Quelle già svolte dall'Arpas hanno evidenziato la presenza di alcuni parametri fuori norma per escherichia coli pari a 659/100ml (limite 500), ancora in corso invece i test per gli enterococchi intestinali (limite 200).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie