Travolta da auto pirata a Cagliari, preso l'investitore

Decisivi testimoni e telecamere di sorveglianza

È stato inchiodato da alcuni frammenti dell'auto rimasti sull'asfalto dopo l'investimento, ma anche dalle riprese delle telecamere della zona e da alcune testimonianze. È un 87enne cagliaritano il pirata della strada che ieri ha travolto una donna di 51 anni mentre attraversava sulle strisce pedonali, in via della Pineta, senza fermersi a prestare soccorso. L'uomo è stato denunciato, Sequestrata anche l'auto, una Renault Modus, trovata vicino all'abitazione dell'anziano con chiari segni dell'incidente.

Sono bastate poco più di 24 ore agli agenti della Polizia municipale di Cagliari, sezione infortunistica, per risalire al conducente e al veicolo. Fondamentali si sono rivelati i frammenti ritrovati sul luogo dell'impatto, le immagini raccolte dai diversi sistemi di videosorveglianza presenti in zona e il racconto di alcuni testimoni. La vittima è ricoverata al Brotzu di Cagliari in fin di vita: operata, è stata trasferita in Rianimazione.

LE ACCUSE - È stato denunciato con le accuse di lesioni stradali gravi, fuga e omissione di soccorso, l'anziano di 87 anni che ieri mattina ha travolto una 51enne mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali in via della Pineta, a Cagliari, ed è scappato. L'uomo, secondo quanto si apprende, non è ancora stato sentito dagli inquirenti ma quando gli agenti della polizia municipale lo hanno raggiunto nella sua abitazione sembrava aspettarselo. La Renault Modus che guidava il giorno dell'incidente era parcheggiata sotto casa è stata subito sequestrata: sul lunotto anteriore erano evidenti i segni dell'impatto, in più frammenti dello stesso veicolo erano trovati sull'asfalto nel luogo dell'incidente.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie