Fase 2: S.Antioco, riaprono biblioteca e Museo archeologico

Ingressi contingentati, distanziamento e mascherine

Ripartono a Sant'Antioco in sicurezza e nel pieno rispetto delle regole di comportamento il Museo Archeologico Ferruccio Barreca (Mab) e la Biblioteca comunale. Da mercoledì 20 maggio, è consentito l'accesso in biblioteca ad un solo utente alla volta, munito di guanti e mascherina protettiva, mentre negli ambienti interni si dovrà rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro.

Per evitare il rallentamento dei servizi è possibile richiedere o prenotare un libro anche via telefono, al numero numero 0781.83132 e tramite mail (biblioteca.santantioco@sbis.it), specificando, oltre gli estremi della richiesta (titolo e autore), anche le proprie generalità e un recapito telefonico al quale essere eventualmente contattati per il ritiro. È possibile anche usare la app BiblioSar del Polo regionale Sbn Sardegna.

Sempre da mercoledì riprendono le visite al Mab. Al museo archeologico si potrà accedere dall'ingresso di via Sabatino Moscati dove saranno eseguiti i controlli di sicurezza e la misurazione della temperatura, mentre per l'uscita si procederà transitando dal cancello laterale della Piazza Cartagine. "L'accesso dei visitatori alle sale del museo - spiega il Comune - avviene preferibilmente previa prenotazione gratuita chiamando al numero 078182105 o inviando una e-mail all'indirizzotofet@tiscali.it. Gli accessi saranno contingentati ogni venti/trenta minuti".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie