Nubifragio nel Cagliaritano, 3 soccorsi

Furgone trascinato da furia acqua, allagamenti e case evacuate

Nottata impegnativa per vigili del fuoco, carabinieri, Corpo forestale e volontari a causa della forte ondata di maltempo, con pioggia ininterrotta, che da ieri sera si è abbattuta sul sud Sardegna.
    L'episodio più grave si è verificato a Soleminis dove un furgone con a bordo tre persone mentre percorreva la strada che porta al campo sportivo è stato travolto da un'ondata d'acqua che lo ha trascinato via fino alla provinciale 387. Per fortuna i tre occupanti sono riusciti a mettersi in salvo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e polizia.
    Proprio la provinciale 387 risulta ancora parzialmente chiusa al traffico tra Soleminis e Dolianova.Una casa evacuata a Sinnai a causa dell'esondazione di un fiume che ha anche invaso la strada. Interrotte le corse dell'Arst tra Soleminis e Monserrato a causa di una frana con detriti finiti sulla strada.
    Allagamenti durante la notte si sono registrati anche lungo la statale 130 a Elmas, la 126 a Guspini, la 195 tra Teulada e Sant'Anna Arresi e la 293 tra Nuxis e Santadi. In tutte le zone sono intervenuti i carabinieri che hanno presidiato le strade e i vigili del fuoco.Questa mattina sono ancora in corso numerosi interventi per allagamenti a Piscinas, Soleminis, Guspini e in altre zone del Cagliaritano.

IN SALVO PADRE E BIMBA 8 ANNI. Hanno rischiato di essere trascinati via con l'auto dalla forza dell'acqua e solo grazie all'intervento dei carabinieri sono riusciti ad uscire sani e salvi dal veicolo. Un uomo di 51 anni e la figlia di 8 sono stati salvati ieri notte lungo la strada comunale che da Sestu porta a Elmas, nell'hinterland di Cagliari. I due si trovavano a bordo di una Mercedes classe A e stavano percorrendo la strada comunale dopo aver attraversato il ponte del Riu Sa Murta l'auto è stata quasi sommersa dall'acqua, che arrivava all'altezza del cofano. Padre e figlia sono rimasti bloccati nell'auto, senza aver possibilità di uscire e mettersi in salvo. Il padre e la bimba hanno atteso l'arrivo dei soccorsi. Sul posto sono subito giunti i carabinieri a bordo di una Panda 4x4. Nonostante acqua e fango rendessero difficili tutte le operazioni e poco stabili le auto, che rischiavano di essere trascinate via, i carabinieri sono riusciti aprire le portiere della Mercedes e soccorrere il padre e la bambina. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie