Sardegna

Sabbia sarda in valigia, multati

Bloccati da Forestale in scalo Cagliari, sanzione da 1.000 euro

Se ne volevano andare dalla Sardegna con un souvenir di sabbia, sassi e conchiglie chiuso in valigia. Ma la nuova disciplina regionale sul turismo lo vieta espressamente: per quattro turisti è così scattato il sequestro del materiale sottratto dai litorali e una contestuale sanzione di mille euro. E' stato il personale della Base navale di Cagliari del Corpo Forestale ad effettuare i controlli di sicurezza all'aeroporto di Cagliari Elmas durante il transito di migliaia di viaggiatori per il controesodo.

Grazie alle scansioni a raggi X, sono state individuate quattro persone che trasportavano in valigia sabbia, sassi e conchiglie: tutto è stato sequestrato e sarà esaminato da esperti per essere poi riposizionato nei siti idonei. Gli agenti hanno contestato ai responsabili la detenzione illecita di sabbia - articolo 40 comma 2 della legge regionale 16 del 2017.

I trasgressori potranno decidere se pagare entro 60 giorni la multa di 1.000 euro o attendere l'ordinanza di ingiunzione emanata dallo stesso Corpo Forestale a cui la legge ha affidato l'intero iter sanzionatorio. Sui 13 servizi svolti finora nella scalo di Elmas, I dati parziali disponibili disegnano un quadro dove l'illecito è sì presente ma, per fortuna, non a livelli pervasivi. Sui 13 servizi svolti finora nello scalo di Elmas in occasione del primo rientro dalle vacanze, solo quattro turisti sono finiti nella 'rete' dei Forestali. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie