Sardegna

"Tigres de Mompracem", Sandokan in sardo

Pubblicata traduzione libro di Salgari in Limba comuna

Anche Sandokan ora potrà parlare con l'amico Yanez o guidare i suoi tigrotti contro il nemico Brooke usando il sardo. "Sas tigres de Mompracem" è il titolo della traduzione del romanzo di Emilio Salgari che la casa editrice Grafiche del Parteolla ha recentemente pubblicato, con traduzione a cura di Maria Antonietta Piga.

Per la scrittura sono state utilizzate le regole della lingua sarda ufficiale nota come Lingua Sarda Comuna. La presentazione del volume, a cura dell'associazione di attivisti ed esperti Coordinamentu pro su Sardu Ufitziale, si terrà a Cagliari sabato alle 17.30, alla libreria La Feltrinelli Point di via Paoli. Nell'occasione si parlerà anche di altri lavori di traduzione di Piga come "Su corsaru nieddu" dello stesso Salgari o il libro "Cuore-Coro" di De Amicis.

Sarà anche riproposto il primo prototipo di traduttore automatico sardo-italiano, realizzato dall'Università autonoma di Barcellona con un finanziamento della multinazionale Google. All'interno del progetto "Tradùere pro crèschere", nell'ultimo anno, sono state portate all'attenzione opere quali "Il Don Chisciotte" di Cervantes (che ha avuto anche una ribalta europea in occasione dei 400 anni dalla morte dell'autore spagnolo), "Dottor Jackyll e Mister Hyde" di Stevenson, "Dublinesi" di Joyce, "Il fantasma di Canterville" di Wilde e varie altre opere di classici da Machiavelli a Sofocle. In progetto altre realizzazioni tra cui spiccano i nomi di Kafka e Lawrence.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie