Sardegna

Borsa "Ruggieri" a chirurgo cagliaritano

Conferita a Fabio Medas durante cerimonia ufficiale a Roma

Fabio Medas, giovane chirurgo e assegnista di ricerca cagliaritano, ha conquistato la borsa di studio "Ettore Ruggieri", importante riconoscimento assegnato dalla Società Italiana di Chirurgia ai laureati in Medicina e chirurgia che abbiano conseguito la specializzazione con il massimo dei voti.

Si tratta della borsa di studio più prestigiosa in Italia per i giovani chirurghi, dell'importo di 6.200 euro, e viene assegnata dopo un'attenta selezione che valuta il curriculum e le pubblicazioni dei candidati. La Sic è la società chirurgica italiana più antica, fondata nel 1882. Per la graduatoria - che quest'anno ha assegnato tre borse in tutta Italia - è stato valutato il curriculum ed in particolare la produzione scientifica: il nome di Medas compare in più di 30 pubblicazioni.

Specializzatosi in Chirurgia Generale nel 2014 all'Università di Cagliari, Medas è da due anni assegnista di ricerca al Dipartimento di Scienze Chirurgiche con i professori Angelo Nicolosi e Piergiorgio Calò. Attualmente sta lavorando ad un progetto sulla diagnostica intraoperatoria delle metastasi linfonodali dei carcinomi della tiroide, che sta dando interessanti e promettenti risultati.

La borsa di studio è stata conferita durante una cerimonia ufficiale a Roma all'Auditorium Parco della Musica nell'ambito del Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia, alla presenza del Presidente della SIC, Francesco Corcione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie