Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Comunali Bari: Decaro, 'saremo uniti, primarie sono primo passo'

Comunali Bari: Decaro, 'saremo uniti, primarie sono primo passo'

'La città ha fiducia in questa comunità politica'

BARI, 25 febbraio 2024, 12:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"E' una giornata importante per noi e per la nostra comunità. La città in questi anni è diventa sempre più orgogliosa, vuole continuare a crescere, a guardare con fiducia al futuro e non ci avrebbe capito se non fossimo andati uniti". Lo ha detto il sindaco di Bari, Antonio Decaro, a margine della convention 'Andiamo' in corso nel capoluogo pugliese per presentare Vito Leccese, candidato sindaco a Bari del Pd per le amministrative di giugno.
    "Questa città - ha aggiunto Decaro - ha fiducia in questa comunità politica e amministrativa perché negli anni questa città non l'abbiamo mai tradita. Andremo ancora una volta uniti, le primarie saranno un primo passaggio, sapremo trovare il passo giusto per camminare tutti insieme, uniti, e migliorare le condizioni di vita della città". Quanto alle primarie, Decaro ha spiegato che "le regole le abbiamo, sono le regole che abbiamo scritto venti anni fa e hanno portato Nichi Vendola, Michele Emiliano, Antonio Decaro e qualche mese fa anche la segretaria del mio partito a vincere le primarie". "Poi - ha aggiunto - sarà il tavolo della coalizione che deciderà come organizzarsi nei prossimi giorni".
    "Se questa comunità politica mi chiederà di continuare il mio percorso politico ci penserò - ha aggiunto - a breve ci sono le consultazioni europee e credo sia importante per il nostro Paese avere un Sud con la testa alta in Europa, dove si decide ormai tutto. L'Europa del manifesto di Ventotene che rispetta i diritti di tutti, anche il diritto di manifestare. Quello che è successo in questi giorni a Firenze e Pisa ci fa capire che i manganelli non sono mai la soluzione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza