• Alzheimer: Logroscino, auspico nuovo farmaco anche in Europa

Alzheimer: Logroscino, auspico nuovo farmaco anche in Europa

Dopo il via libera dei giorni scorsi dalla statunitense Fda

(ANSA) - BARI, 10 GIU - "L'auspicio è che anche l'Ema, l'Agenzia europea per i medicinali, e poi l'Aifa, l'Agenzia Italiana del Farmaco, riconoscano a loro volta l'Aducanumab". Lo sollecita Giancarlo Logroscino, direttore del Centro per le Malattie Neurodegenerative dell'Università di Bari al 'Panico' di Tricase (Lecce), unico presidio della Puglia a partecipare alla sperimentazione per il nuovo farmaco contro l'Alzheimer che, prodotto dalla Biogen, era atteso da vent'anni ed è stato approvato nei giorni scorsi dalla statunitense Fda. "Abbiamo dato il nostro contributo - ha rilevato il professor Logroscino illustrando il lavoro compiuto - apportando un numero di pazienti maggiore rispetto ad altri centri italiani e dell'Europa coinvolti. Questo lavoro di ricerca ha coinvolto 299 istituti in tutto il mondo e 2.400 persone che hanno sperimentato il farmaco".
    Pur nella speranza, è necessario avere ancora cautela nell'utilizzo del farmaco: "I test hanno mostrato infatti - sottolinea il Centro di Tricase in una nota - che il farmaco riesce a ridurre le placche solo nei pazienti che manifestano i primi sintomi della malattia, ovvero perdita di memoria e difficoltà nel ragionamento". Dopo cinque anni di lavoro, lo studio continua assieme a Tecnopolo Puglia, centro per la nanotecnologia applicata alla medicina di precisione, fondato Istituto di Nanotecnologia del Cnr di Lecce, Irccs Istituto Tumori di Bari e il Centro per le Malattie Neurodegenerative.
    "L'investimento deciso dalla Regione Puglia e dall'Università degli Studi di Bari 'Aldo Moro', nonché dalla Fondazione 'Panico' - ha aggiunto Logroscino - sta dando risultati tangibili e un contributo importante", l'obiettivo della collaborazione "è proprio introdurre le nuove tecnologie nella cura usuale dei pazienti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie