• Covid: si fingono positivi per evitare arresto, in carcere

Covid: si fingono positivi per evitare arresto, in carcere

Due pregiudicati presi in flagranza per furto da Polizia Bari

(ANSA) - BARI, 19 APR - Avevano infranto il vetro della porte d'ingresso di un negozio per rubare un monopattino. Quando i due pregiudicati, un 22enne della provincia di Bari ed un cittadino ucraino di 24 anni senza fissa dimora, sono stati arrestati in flagranza, hanno dichiarato di essere positivi al Covid per evitare l'arresto (poi risultati negativi al tampone). La menzogna sulla loro condizione sanitaria, tuttavia, ha comunque costretto per ore, fino all'esito del test Covid, gli agenti di Polizia che li avevano bloccati e il personale del carcere di Bari ad attivare i protocolli sanitari. I due, oltre a rispondere di furto aggravato, sono stati sanzionati per la violazione delle norme anti contagio sul coprifuoco. E' accaduto nella tarda serata di ieri nel quartiere San Pasquale di Bari.
    Questa mattina i due ladri compariranno davanti al giudice per il processo con rito direttissimo. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie