COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Federprivacy

Liceo siciliano diffonde la cultura della privacy con la rivista di Federprivacy

Iniziativa dell’Istituto Saetta e Livatino di Ravanusa che nell’ambito di un protocollo d’intesa siglato con l’associazione dei professionisti della protezione dei dati diffonde l’ultimo numero del periodico a insegnanti e collaboratori scolastici

Tra i destinatari delle 10mila copie del magazine Privacy News che sono state spedite da Federprivacy nelle settimane scorse non c’erano solo imprese e addetti ai lavori, ma anche insegnanti e collaboratori scolastici dell’Istituto Statale “Giudici Saetta e Livatino” di Ravanusa, che hanno ricevuto le riviste nell’ambito di un protocollo d’intesa siglato tra il liceo siciliano e la principale associazione di professionisti della protezione dei dati in Italia.

Infatti, grazie all’iniziativa del preside Michele Di Pasquali (nella foto) e della dirigente dei servizi amministrativi Carmela Tornamme, di recente l’Istituto Saetta e Livatino ha aderito a Federprivacy, e tra le varie attività previste dalla collaborazione vi è sia la formazione del proprio personale attraverso il video corso “Caffè Privacy” che la divulgazione all’interno del circuito scolastico di ben 100 copie del periodico Privacy News, il cui ultimo numero è dedicato ad un argomento particolarmente appropriato per i giovanissimi, ovvero i risultati della ricerca condotta dall’Osservatorio di Federprivacy sulle app di giochi per minori, nella quale è emerso che nel 41,8% dei casi i dati personali dei ragazzi finiscono in nazioni che non tutelano la privacy, e che la maggior parte degli sviluppatori di tali app (87%) non risulta neanche aver nominato un Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) incaricato di vigilare sul rispetto del Gdpr e delle altre leggi in materia.

Video ANSA




Modifica consenso Cookie