COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Federprivacy

Violazioni Privacy nel settore bancario e finanziario, un corso per proteggere i dati con il Gdpr

Sanzioni per 18,9 milioni di euro nel 2019 e già 16 le multe che hanno colpito il comparto quest'anno. Organizzato un corso da Federprivacy

Secondo l’Osservatorio di Federprivacy, lo scorso anno gli operatori del settore bancario e finanziario nell’UE sono stati oggetto di sanzioni per violazioni del Gdpr per 18,9 milioni di euro, e nonostante l’emergenza sanitaria da Covid-19 nel corso del 2020 sono state finora 16 le multe per violazioni della privacy che hanno già colpito il comparto finanziario ed assicurativo in Europa, senza contare la maxi sanzione da 80 milioni di dollari che la Federal Reserve ha inflitto alla Capital One Bank negli Usa.

Date le criticità che caratterizzano il settore, Federprivacy ha quindi organizzato un corso specialistico pensato per aiutare data protection officer e professionisti del mondo bancario e finanziario a proteggere i dati nel rispetto del Gdpr.

Il programma del percorso formativo ha una durata di 24 ore e affronta in maniera esaustiva tutti i temi specifici della privacy nel settore finanziario e bancario, come le linee guida del Garante per il recupero crediti, l'obbligo di tracciamento delle operazioni bancarie (c.d. Garante “2”), l'antiriciclaggio, la trasparenza, il controllo a distanza dei lavoratori, i codici di deontologia, i modelli di prevenzione e frodi, ed i trattamenti dei dati personali della clientela e quelli effettuati a fini di informazione commerciale.

Il Corso “La privacy nel settore bancario e finanziario” è valido per la certificazione specialistica di TÜV Italia e si svolgerà dal 16 al 18 dicembre 2020 in modalità FAD su piattaforma Zoom in classe live e i docenti individuati da Federprivacy sono l'Avv. Antonio Ciccia Messina, legale esperto di protezione dati e presidente di Persone & Privacy e l'Ing. Monica Perego, docente qualificato TÜV. Maggiori informazioni sono disponibili nell'Agenda Online del sito di Federprivacy.

Video ANSA




Modifica consenso Cookie