Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Cosa vedere in Salento in 10 giorni

WolfAgency.it

Il Salento è la terra delle coste dolci e sabbiose e delle scogliere a picco sul mare dalle mille sfumature d’azzurro.

È la terra delle imponenti torri che vegliano sulle coste e dei misteriosi e maestosi castelli.

È terra di paesaggi verdi e floridi che si avvicendano a distese brulle dominate da oliveti.

È la terra in cui ci si può emozionare ammirando le luci tenui dell’alba sulla città di Otranto, i tramonti infuocati sul cielo di Gallipoli o l’abbraccio tra lo Ionio e l’Adriatico a Santa Maria di Leuca.

È la terra del Barocco, dei menhir, dei dolmen, della pizzica, delle sagre e delle feste sacre.

È la terra dei paesini ancorati alle antiche tradizioni e dei borghi suggestivi che custodiscono lo stile di vita salentino fatto di convivialità e condivisione.

Itinerari caratteristici, paesi e spiagge 

Il Salento meriterebbe diversi giorni di vacanza tra percorsi nell’arte, nella storia e nella natura. Per rendere indimenticabile anche un breve soggiorno e regalarvi emozioni infinite, abbiamo stilato un elenco di posti da non perdere assolutamente.

 

 

Cosa non perdere nel Salento?

 

I Comuni salentini

 

MANDURIA

Una sosta nella città di Manduria (TA), sarà innanzitutto un modo per percorrere un viaggio nel cuore della tradizione del Primitivo e rivivere la storia di questo antico vitigno, attraverso tour delle cantine e degustazioni sotto le stelle.

Il Parco Archeologico e le antiche costruzioni presenti nel borgo antico lo rendono meta affascinante dal punto di vista storico culturale.

In questo angolo di Salento troviamo anche la meravigliosa spiaggia bianca dalle acque turchesi di San Pietro in Bevagna.

PORTO CESAREO
 

Porto Cesareo (LE) è spesso sinonimo di spiagge meravigliose, ma in realtà ha molto da offrire ai suoi turisti. Imperdibili il Museo Talassografico e di Biologia Marina, il sito archeologico “Scalo di Furno” e per chi ama le immersioni, le colonne romane sommerse.

Sul porticciolo troneggia la Torre Cesarea, fantastica da ammirare alle suggestive luci del tramonto. Il lungomare è un luogo perfetto per romantiche passeggiate e nel periodo estivo sagre, mercatini e concerti animano le vie del centro, nelle quali troverete negozietti di artigianato, locali e ottimi ristoranti.

 

OSTUNI

Casette bianche, vicoli, piazzette, gerani che penzolano dai balconi, scalinate, cactus, negozi di artigianato locale e profumi di antiche tradizioni, è tutto questo il suggestivo centro storico di Ostuni che, abbarbicato sulla cima del colle più alto, domina la piana di ulivi fino al mare regalando viste mozzafiato.

LECCE

Varcando una delle antiche porte d’accesso, ci si addentra nella magica atmosfera della città del Barocco, dove la pietra leccese riflette i raggi del sole e le luci sfavillanti della sera, illuminando ad arte i maestosi monumenti, i palazzi, le torri, le piazze e le stradine sempre piene di vita, brulicanti di ristoranti tipici e botteghe di artigianato locale.

Le spiagge e coste 

 

PORTO SELVAGGIO

 

Le bellezze di Porto selvaggio sono tutelate dal Parco Naturale regionale, un’oasi verde di pace e bellezza che custodisce la suggestiva grotta del Cavallo e la subacquea grotta delle Corvine. Il parco è il posto ideale per fantastiche escursioni naturalistiche, i percorsi impervi e scoscesi conducono alle splendide acque della spiaggia di Porto Selvaggio e alle scogliere, indicate agli impavidi per tuffarsi nel blu.

 

 

PUNTA PROSCIUTTO

La sabbia bianca e fine come talco, le acque cristalline, le dune secolari ricoperte di macchia mediterranea e la presenza di pochi stabilimenti balneari, conferiscono alla Spiaggia di Punta Prosciutto un aspetto incontaminato e selvaggio. Sono molti i turisti che la scelgono come meta delle proprie vacanze, tra cui molti snorkeler e diver che si immergono tra i suoi fondali per sessioni subacquee indimenticabili.


TORRE LAPILLO

 

Tra i “caraibi del Salento” rientra anche la baia di Torre Lapillo, con la sua morbida sabbia bianca e i fondali dall’ambiente sub tropicale che, digradando dolcemente, invitano ad immergersi nelle acque dalle sfumature color del cielo.

 

LE DUNE DI CAMPOMARINO

Sulla sSpiaggia di Campomarino di Maruggio (TA) si ergono le Dune secolari, punteggiate da cespugli di ginepri ed elicrisi. Rappresentano alcune delle dune meglio conservate in tutta Italia e assieme al mare color smeraldo su cui dominano, regalano uno spettacolo di rara bellezza.


LE MALDIVE DEL SALENTO

L’appellativo “Maldive del Salento” è più che meritato dalla spiaggia di Pescoluse (LE).

Sabbia bianca finissima, acque cristalline e isolotti che emergono dal mare, dune ricoperte di gigli bianchi, acacie e tamerici, una spiaggia dove il fascino esotico e quello salentino si fondono creando un panorama di una bellezza unica.

 

GALLIPOLI

Gallipoli amata e rinomata per le sue fantastiche spiagge, è una città traboccante di vita arte e bellezza. Uno storico ponte, collega la città nuova al borgo antico che custodisce antichi edifici, chiese barocche e vicoli caratteristici ricchi di negozietti e ristorantini posizionati di fronte ad un mare e un panorama meravigliosi.

 

 

Il turismo digitale per una vacanza “intelligente”

 

 

Il settore del turismo è stato uno dei più colpiti dalla pandemia causata dal Covid-19 e in questo contesto, il contributo delle tecnologie digitali rappresenta un prezioso alleato per rilanciare il settore, consentendo una conoscenza approfondita dei potenziali consumatori e delle loro esigenze in modo da offrirgli un'esperienza indimenticabile, personalizzata e sicura.

Puntaprosciutto.com un esempio di startup innovativa

 

Puntaprosciutto.com è una startup innovativa che si propone con l’obiettivo di aiutare gli utenti nella ricerca e nella prenotazione dei servizi turistici in Salento e gli imprenditori ad ampliare il loro bacino di utenza.

Attraverso l’accesso diretto, i turisti potranno prenotare in qualsiasi momento dai loro dispositivi mobili, fantastiche esperienze; saranno messi in contatto direttamente con il fornitore dei servizi scelto, avendo modo di concordare date, modalità di pagamento e inoltre potranno verificare la qualità dei servizi esistenti grazie ad un sistema di feedback certificato.

Perché programmare una vacanza su una piattaforma on line

 

Le piattaforme on line consentono di prenotare le proprie vacanze in modo semplice e immediato, tenendo sotto controllo, in un unico luogo, tutti gli aspetti del soggiorno, destinazione, mezzo di trasporto, eventuali escursioni, visite ai monumenti o prenotazioni di ristoranti.

I siti di comparazione prezzi e le recensioni consentono di individuare la formula di soggiorno più in linea con le proprie esigenze, inoltre, prenotando in anticipo, si ha la possibilità di risparmiare notevolmente sull’intero costo della vacanza, di rispettare un eventuale budget prestabilito e di evitare il “sold out”.

Cosa vuol dire turismo digitale

Con il termine turismo digitale ci riferiamo al risultato ottenuto grazie all’integrazione di nuove tecnologie nel settore turistico.

La trasformazione digitale ha cambiato il modo in cui i turisti pensano alla propria vacanza e rappresenta, per gli operatori del business, oltre che una grande opportunità, anche una scelta obbligata per aumentare il numero di viaggiatori e rendere l’esperienza stessa di maggiore qualità. La componente digitale, infatti, non si limita solo alla fase di prenotazione e pagamento, ma si manifesta lungo tutto il percorso che il turista compie nella sua customer experience.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Modifica consenso Cookie